Coronavirus, Viminale: ai militari qualifica di agenti di polizia

Anche i militari dell’esercito potranno fermare i cittadini per controllare se rispettano le disposizioni previste dai decreti per l’emergenza coronavirus. Lo ribadisce la circolare del Viminale per una corretta applicazione delle norme introdotte con l’ultimo decreto.

La circolare sottolinea che “al personale delle forze armate impiegate, previo provvedimento del prefetto competente, è attribuita la qualifica di agente di pubblica sicurezza”. (repubblica)

I migranti invece, possono continuare a sbarcare regolarmente.

Migranti, 26 sbarcano a Lampedusa

Condividi