Verona: immigrato defeca nella fontana dell’ospedale

Ospedale veronese di Borgo Trento. In quest’ultimo si è verificato un episodio alquanto inconsueto. Ieri la fontana al centro dell’atrio del Polo Confortini è stata usata come latrina da un immigrato, il quale ha pensato di farci i suoi bisogni con grande tranquillità e incurante dei passanti.

Un ragazzo di colore è stato attirato dalla brillantezza e dalla pulizia della fontana, in particolare dal bordo in marmo. Quindi si è seduto sopra, ha tirato giù i pantaloni e ha defecato dentro senza farsi alcun problemao sotto lo sguardo incredulo di medici, personale sanitario e pazienti in modo assolutamente tranquillo, come se fosse a casa sua e, una volta terminato l’atto, è andato verso l’uscita fischiettando.

Qualcuno si è chiesto se non fosse il caso di fermarlo mentre altri hanno ironizzato sul fatto che proprio ieri l’azienda ospedaliera veronese fosse stata inserita tra le migliori al mondi dalla rivista statunitense Newsweek. L’uomo è stato quindi accompagnato all’uscita e sembra che non gli sia stata comminata nessuna multa. Poi la zona è stata sanificata dall’intervento tempestivo degli operatori.  www.ilgiornale.it

Ghana: il turismo non decolla perché i residenti defecano sulla spiaggia

Condividi