Migranti, Bergoglio: mi fanno paura i populismi

“Non accettiamo mai che chi cerca speranza per mare muoia senza ricevere soccorso o che chi giunge da lontano diventi vittima di sfruttamento sessuale, sia sottopagato o assoldato dalle mafie”.

Lo ha detto il Pontefice ai vescovi del Mediterraneo a Bari. Papa Francesco ha aggiunto: “Mi fanno paura i populismi, mi ricordano gli anni ’30 e i discorsi che seminavano paura e odio”.

Condividi