Meningite batterica a Benevento, grave una maestra

Condividi

 

Restano gravi le condizioni di una maestra 30enne di Benevento, ricoverata per meningite all’ospedale Cotugno di Napoli. Precedentemente era in cura al Rummo, il nosocomio beneventano, ma quando è peggiorata è stato deciso il trasferimento nella struttura ospedaliera partenopea. La meningite contratta sarebbe di origine batterica e per questo motivo è partita la profilassi per tutte le persone che sono state in contatto con l’insegnante nella settimana precedente al manifestarsi della malattia.

Oltre al compagno è al figlio, anche il personale e gli alunni della scuola dell’infanzia dove la donna lavora sono stati sottoposti ad accertamenti. I bambini coinvolti sono 16, di cui 14 già sono stati vaccinati contro la meningite. Il Cotugno ha diramato una nota evidenziando che quello della maestra è un caso isolato e che non si deve creare allarmismo.  www.ilgiornale.it

Africa, cintura della meningite

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -