Roma: disabili “prigionieri” in una palazzina del Comune

Nella periferia romana, a Tor Bella Monaca, ascensore guasto da oltre un mese e 12 disabili sono a tutti gli effetti prigionieri in una palazzina del Comune. Mentre c’è chi denuncia “persone trattate peggio delle bestie” e chi avverte ” così si creano vere e proprie bombe sociali”, la nostra inviata Laura Bonasera è andata a sentire dalla viva voce degli inquilini come vive chi fa i conti con la marginalità, la solitudine e un silenzio assordante delle istituzioni.

Condividi