Roma: 30enne armata di coltello tenta di aggredire vigili e militari

video Marco Natalini

Un tentativo di aggressione in pieno giorno in piazza del Popolo, nel cuore di Roma. Erano le 11.30 circa del 13 gennaio quando una donna si è avvicinata a una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale e un militare dell’Esercito Italiano tenendo stretto nella sua mano un coltello.

Una donna italiana di 30 anni è andata incontro agli agenti in servizio di controllo nella zona puntando contro di loro l’arma. Subito notata e circondata dai vigili e dai militari che si trovavano a pochi metri di distanza all’altezza di via del Corso, la 30enne è stata bloccata e disarmata. Gli agenti della locale hanno recuperato il coltello caduto in mezzo alla strada, poi la 30enne è stata ammanettata e portata nella caserma del I Gruppo in via della Greca.

Denunciata per minacce aggravate, tentate lesioni, resistenza e possesso di arma propria, la donna è stata ricoverata nel reparto di psichiatria dell’Ospedale Santo Spirito.

www.ilgiornale.it

 

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi