Roma: 30enne armata di coltello tenta di aggredire vigili e militari

Condividi

 

video Marco Natalini

Un tentativo di aggressione in pieno giorno in piazza del Popolo, nel cuore di Roma. Erano le 11.30 circa del 13 gennaio quando una donna si è avvicinata a una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale e un militare dell’Esercito Italiano tenendo stretto nella sua mano un coltello.

Una donna italiana di 30 anni è andata incontro agli agenti in servizio di controllo nella zona puntando contro di loro l’arma. Subito notata e circondata dai vigili e dai militari che si trovavano a pochi metri di distanza all’altezza di via del Corso, la 30enne è stata bloccata e disarmata. Gli agenti della locale hanno recuperato il coltello caduto in mezzo alla strada, poi la 30enne è stata ammanettata e portata nella caserma del I Gruppo in via della Greca.

Denunciata per minacce aggravate, tentate lesioni, resistenza e possesso di arma propria, la donna è stata ricoverata nel reparto di psichiatria dell’Ospedale Santo Spirito.

www.ilgiornale.it

 

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -