Comizio M5s, flop a Bologna: 44 persone

Condividi

 

Il comizio del Movimento 5 Stelle a Bologna è stato un flop. Sala spoglia, sedie vuote e 44 i presenti alla presentazione dei candidati grillini. Nessuno sembra più credere nella creazione di Beppe Grillo, lo dimostrano anche i pochissimi rimasti ancora fedeli. “Se proprio mi chiedete chi preferisco in Emilia-Romagna dico Bonaccini” riferisce una persona nella sala mentre intorno a lei annuiscono convinti. E come spiega Il Corriere, non sono i soli: “Un sondaggio empirico condotto su campione di 20 astanti su 44 fornisce risultati abbastanza chiari. In 12 auspicano una riconferma di Stefano Bonaccini, l’attuale presidente targato Pd, otto non rispondono, nessuno spera in Lucia Borgonzoni“.

Tanto i Cinque Stelle non vincono, questo lo sanno bene. Lo dice pure il loro candidato, Simone Benini: “Dopo aver toccato il fondo, possiamo solo migliorare, noi saremo sentinelle utili”.

Poi il richiamo all’alleanza Pd-M5s: “Governano insieme, fanno vertici insieme, ma questo non significa nulla. Anche se trovo legittimo che i vertici e i parlamentari del M5S sperino di conservare gli attuali equilibri. Io sono contrario, come lo ero ai tempi della Lega. Per me sono uguali. Noi dovremmo governare da soli. Purtroppo, l’Italia è un Paese complicato”.  www.liberoquotidiano.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -