Bergoglio contro i “cristiani che si pavoneggiano di essere discepoli di Gesù”

Agenzia Vista

“E’ triste dirlo, ma quanti discepoli del del Signore si pavoneggiano di essere discepoli del Signore. Il buon discepolo e’ umile, mite, fa il bene senza farsi vedere. L’atteggiamento della mitezza, della semplicita’, del rispetto, della moderazione e del nascondimento, richiesto anche oggi ai discepoli del Signore. Nell’azione missionaria, la comunita’ cristiana e’ chiamata ad andare incontro agli altri sempre proponendo e non imponendo” così Papa Francesco nel corso del suo Angelus domenicale in Piazza San Pietro.
Agenzia Vista

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi