Caso Gregoretti, Pd-M5S pensa a rinvio del voto dopo le Regionali

Gregoretti, Gasparri propone il ‘no’ al processo a Salvini. “Il presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità, senatore Maurizio Gasparri, è relatore per il caso Gregoretti e ha presentato la relazione nella quale propone il diniego dell’autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini”, annuncia la senatrice Erika Stefani “a nome di tutti i componenti leghisti della Giunta per le immunità”. “È evidente che l’allora ministro dell’Interno avesse agito col coinvolgimento attivo di tutto il governo, per difendere l’interesse nazionale”, aggiunge.

Gregoretti, la maggioranza pensa al rinvio del voto sul processo a Salvini

Il voto della Giunta per le immunità del Senato sul caso Gregoretti e sulla richiesta di autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini, ex ministro dell’Interno, presentata dai magistrati di Catania, ci sarà il prossimo 20 gennaio. L’ipotesi di un rinvio circolata nelle ultime ore “è inesistente, nessuno ne ha parlato”. Così nella giornata di ieri Maurizio Gasparri, ha riferito ai cronisti. Ma sembra essere proprio questa, secondo le ultime indiscrezioni, la via che intende intraprenderà la maggioranza. Obiettivo: togliere un argomento chiave a Matteo Salvini nella campagna elettorale che porterà alle Elezioni regionali del 26 gennaio in Emilia-Romagna e Calabria.  affaritaliani.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi