Attacco Villejuif, aggressore gridava “Allah akbar”. Morto uno dei feriti

Un uomo ha pugnalato alcune persone in piazza nel primo pomeriggio a VilleJuif, cittadina di circa 50 mila abitanti dell’Ile de France, alle porte di Parigi. È successo al parco Hautes Bruyères, nei pressi di un supermercato. L’uomo, armato di coltello, ha cercato di colpire quattro persone scelte a caso, riuscendo a portare a segno alcuni colpi. Una delle persone è morta. L’aggressore ha tentato la fuga ma la polizia gli ha sparato ed è morto. Lo riferisce BfmTv.

Secondo la ricostruzione dell’emittente tv Bfm, – scrive il Corriere- è stato colpito da almeno tre colpi di pistola sparati da alcuni agenti presenti sul posto. Il profilo Twitter della polizia francese ha confermato l’operazione in corso. La stessa fonte riferisce di alcuni testimonianze secondo cui l’aggressore, con caratteristiche fisiche europee e con la barba, avrebbe urlato Allahu akbar prima di procedere con l’assalto.

Condividi