Bologna, scritta contro la Polizia. Sap: ”il sindaco la faccia rinuovere”

«Davvero indecorosa la scritta a firma anarchica, apparsa da qualche settimana sulla parete di un edificio in Via Bentivogli a Bologna e con la quale si invita a sparare alla Digos».
A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«Non è ammissibile che una scritta del genere, profondamente violenta e oltraggiosa, sia esposta al passaggio dei cittadini. Per questo motivo – conclude – ci appelliamo pubblicamente al Sindaco di Bologna, affinché provveda immediatamente a disporre la rimozione di un sfregio simile nei confronti dei tanti uomini e donne in divisa che quotidianamente rischiano la vita per garantire la sicurezza della città».

Roma, 19 dicembre 2019 – COMUNICATO STAMPA

Condividi