Legano coetaneo a un albero e lo picchiano per soldi, 4 arresti

Condividi

 

Busto Arsizio: legano ad albero e picchiano coetaneo per soldi, 4 arresti. Un giovane di 22 anni, la sua fidanzata ed un amico di origini marocchine sono stati arrestati a Busto Arsizio (Varese) per estorsione, rapina e minaccia con armi.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, avrebbero legato ad un albero e picchiato a bastonate un coetaneo per estorcergli 800 euro. Si trattava di denaro di cui il ventiduenne era stato in precedenza rapinato dalla vittima, un ragazzo di 24 anni, oggi arrestato anche lui durante l’operazione. Complice del pestaggio la fidanzata, una ventenne conosciuta nel mondo dei giovani e famosa online per il suo ruolo di influencer: sui social era Christina Bertevello.  affaritaliani.it

Appende la moglie all’albero e la picchia, arrestato marocchino

 

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -