Brexit, Conte: non consentiremo vantaggi indebiti alla Gb

“Ci sarà da lavorare per completare un accordo di libero commercio entro dicembre 2020, i tempi sono stretti dobbiamo assicurare la parità di condizioni in modo da non consentire vantaggi indebiti al Regno Unito”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando in una conferenza stampa a Bruxelles, dopo il Consiglio europeo e l’Eurosummit. (askanews)

Condividi