Bruxelles, Eurocamera inaugura ‘Cammino della libertà’ di pensiero

BRUXELLES – Rendere omaggio ai vincitori del premio Premio Sakharov per la libertà di pensiero, istituito nel 1988 dal Parlamento europeo. È lo scopo del ‘Cammino della libertà’, inaugurato oggi davanti all’Eurocamera a Bruxelles. D’ora in poi le targhe dei vincitori del premio, tra cui figura anche il simbolo della lotta contro l’apartheid in Sudafrica Nelson Mandela, arricchiranno il ‘percorso’ di chi attraversa l’Esplanade per recarsi al Parlamento Ue. Presente a Bruxelles, per l’occasione, anche il rappresentante dell’opposizione democratica in Venezuela Lorent Saleh, che ha ricevuto il premio nel 2017.

Nel corso dell’inaugurazione, che si è tenuta simbolicamente nella Giornata mondiale dei diritti umani, il presidente del Parlamento Ue David Sassoli ha ricordato che “viviamo oggi in un’epoca in cui la libertà è sempre più sotto attacco e i diritti vengono messi in discussione. Come diceva lo stesso Andrej Sacharov, la pace, il progresso e i diritti umani – ha sottolineato il presidente dell’Eurocamera – sono indissolubilmente legati tra loro. È impossibile realizzare uno di questi obiettivi ignorando gli altri due. Difendere i diritti umani – ha ricordato – significa proteggere proprio le fondamenta su cui è stata costruita l’Unione europea, nonché uno dei suoi obiettivi principali: la pace”. ANSA EUROPA

Kommissione Segre, nessuno si illuda: ogni libertà di parola sarà distrutta

Di Silvana De Mari – Abbiamo già leggi ottime per reprimere l’aggressione verbale. Il Senato ha approvato pochi giorni fa una mozione per istituire una commissione che vigili sui fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza nei confronti di persone o gruppi sociali sulla base dell’etnia, della religione, la provenienza, l’orientamento…

Rinaldi sfida il Commissario UE: “Come spiega la censura arbitraria sui social?”

Battaglia dal cuore dell’Europa contro l’Europa e non solo. In trincea c’è Antonio Maria Rinaldi, europarlamentare leghista, che annuncia su Twitter: “Tra poco in diretta le mie domande al Commissario Europeo per i Valori e la Trasparenza”. Dunque, un link per seguire la diretta dell’intervento. E che tipo di domande avrebbe fatto, Rinaldi lo anticipava…

Elezioni UE: pronta la censura a tappeto contro ogni opinione scomoda

di Byoblu Una bufera si abbatterà presto sull’informazione libera. La Ue vuole blindare le prossime elezioni europee, ed è pronta a tutto. Firmato (anche dall’Italia di Conte) un documento al Consiglio Europeo che pone le basi per una censura a tappeto di ogni opinione scomoda e che, in sinergia con la direttiva sul Copyright di…

Copyright UE: la mannaia sull’informazione libera?

    Il Parlamento UE approva la direttiva sul copyright. Una mannaia sull’informazione libera? Cosa succede adesso? Live all’impronta di Claudio Messora su Byoblu.  

 

Condividi