Bus bambini dirottato, senegalese gridava ‘spostatevi o do fuoco a tutto il pullman’

Condividi

 

“Aveva un accendino in mano e gridava ‘spostatevi o do fuoco a tutto il pullman'”. Così un carabiniere, testimoniando nel processo a carico di Ousseynou Sy, l’autista che il 20 marzo scorso ha tenuto in ostaggio 50 ragazzini, due insegnanti e una bidella e ha dato fuoco al bus, a San Donato Milanese, ha raccontato quelle fasi concitate in cui con altri colleghi salvò i ragazzini.

“Abbiamo iniziato a spaccare i vetri per far uscire i bambini, i bambini uscivano e iniziavano anche a divampare le fiamme”, ha aggiunto il teste. ansa

Bus dirottato e incendiato, senegalese voleva strage su pista di Linate
Dalle indagini dei carabinieri di Milano, coordinate dai pm Alberto Nobili e Luca Poniz, durante poco più di due mesi, si è rafforzata l’idea che Ousseynou Sy, l’autista che il...
Bus dirottato e incendiato, trovato video: “combattiamo per l’Africa”
Nel corso delle indagini dei carabinieri, è stato recuperato il video “proclama” di 37 minuti di Ousseynou Sy, l’autista che il 20 marzo ha tenuto in ostaggio 50 bambini, due...
Tentata strage bus, migranti choc: Ousseynou ha ragione, stiamo con lui
A telecamere spente una giornalista di QuartaRepubblica ha raccolto i commenti dei migranti sul gesto di Ousseynou. In tantissimi gli danno ragione e lo giustificano. O iniziamo a fare le...
Ousseynou Sy durante l’interrogatorio: “Salvini imbecille”
È il “convincimento ideologico, addirittura, citando criticamente la politica nazionale e, più in generale, quella occidentale” l’elemento che prova le finalità terroristiche con cui Ousseynou Sy ha dirottato uno scuolabus...

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -