Comincia l’accerchiamento all’Iran, militari Usa in Arabia Saudita

Condividi

 

Iran: Pentagono,militari Usa a Riad per difesa aerea e missilistica. Sarà in primo luogo di natura difensiva, aerea e missilistica, la missione delle forze militari Usa che saranno dispiegate in Arabia Saudita dopo gli attacchi ai pozzi di Riad attribuito all’Iran. Lo ha precisato il capo del Pentagono, Mark Esper, dopo aver annunciato l’approvazione da parte del presidente Donald Trump dell’invio di forze americane a Riad e negli Emirati Arabi Uniti.

Il capo del Pentagono ha precisato che il numero dei militari Usa dispiegati in Arabia Saudita sarà limitato e non ha menzionato alcun possibile attacco contro l’Iran. ​Josep Dunford, capo dello stato maggiore congiunto degli Stati Uniti, ha detto che le forze Usa “non raggiungeranno il migliaio” e che non sono ancora state individuate specifiche unità.



Iran: Pasdaran, porteremo guerra in casa di chi ci attacchera’ – – Il comandante dei Guardiani della Rivoluzione ha avvertito che qualunque Paese attacchera’ l’Iran, diventera’ un campo di battaglia per le forze della Repubblica islamica. “Chiunque voglia trasformare il proprio territorio nel principale campo di battaglia, vada avanti”, ha minacciato Hossein Salami. “Non permetteremo a nessuna guerra di invadere il nostro territorio”, ha aggiunto il leader dei Pasdaran.

La tensione e’ tornata alta dopo che un attacco con droni ha colpito duramente il sistema petrolifero saudita la settimana scorsa. Riad ha puntato il dito contro Teheran e Washington ha annunciato un aumento delle truppe americane in Arabia Saudita.  www.affaritaliani.it

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Onu: i migranti sono il 3,5% della popolazione mondiale (ma i mondialisti puntano al 100%). Scatenare guerre potrebbe accelerare la realizzazione degli obiettivi.

Onu: i migranti sono il 3,5% della popolazione mondiale



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -