Pugno a una donna senza motivo, fermata nigeriana

Condividi

 

Firenze, 2 agosto 2019 – Un pugno senza motivo sferrato alla testa della donna seduta davanti a lei in tramvia. Momenti di paura su un convoglio che stava attraversando via di Novoli. E’ accaduto nella mattinata di venerdì, intorno alle 10.30. La vittima del pugno è una trentaseienne. Ad aggredirla, una ventiduenne originaria della Nigeria.

La trentaseienne è stata portata per precauzione in ospedale dal 118, ma le sue condizioni non sono gravi. E’ intervenuta anche la polizia, che ha portato la 22enne in ospedale per una visita psichiatrica. Era in stato confusionale e non avrebbe saputo fornire una spiegazione razionale al suo gesto. Sconcertati gli altri passeggeri per la scena a cui hanno assistito.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -