Stoccarda: 36enne ucciso da un siriano a colpi da machete

Condividi

 

Germania – Nel quartiere Fasanenhof, nella zona sud della città di Stoccarda, un uomo di 36 anni è stato ucciso a colpi di machete. L’assassino sarebbe sceso dalla sua Smart e avrebbe pugnalato il passante, probabilmente il suo coinquilino. Poi, prima di allontanarsi dal luogo del delitto, ha staccato la mano alla vittima. Il delitto si è svolto davanti agli occhi di decine di residenti locali.

Secondo la polizia, l’assassino sarebbe originario della Siria e la vittima sarebbe un tedesco del Kazakistan.

A quanto si apprende dalle testimonianze, l’autore del gesto, mentre aggrediva la vittima grivadava in continuazione: “Perchè l’hai fatto?”. Al momento, il motivo dell’omicidio non è ancora noto.

L’assassino è fuggito dalla scena del delitto con una bicicletta. Per la caccia all’uomo la polizia ha preso la decisione di coinvolgere un elicottero. Il presunto assassino è stato fermato e verrà ascoltato dalle forze dell’ordine.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -