GdF e Guardia costiera prelevano 55 migranti

Arrivata al porto di Lampedusa la motovedetta della Guardia costiera con a bordo 11 migranti soccorsi in mare insieme con altre 44 persone. Si tratta di undici persone in condizioni di salute critiche.

Il barcone con 55 migranti a bordo è stato soccorso a circa 16 miglia dall’isola. A individuarli è stata l’imbarcazione di Open Arms, che ha avvisato la Guardia costiera italiana e quella maltese. La nave ha così atteso l’arrivo di Guardia di Finanza e Guardia costiera che hanno trasbordato gli 11 migranti. Gli altri 44 verranno portati in Sicilia tra Pozzallo e Licata.

“Localizzata imbarcazione partita dalla Libia con 40 persone, 4 bimbi e 3 donne in gravidanza, alto livello di disidratazione dopo 3 giorni di viaggio. Segnalata e attivate le autorità competenti perché se ne facessero carico. Scortati ora verso Lampedusa”. E’ quanto si legge nel tweet di Open Arms. adnkronos

Condividi