Milano: picchia selvaggiamente autista di bus, straniero indagato a piede libero

Condividi

 

Follia sul bus a Milano: autista picchiato – Un autista dell’Azienda dei trasporti Milanesi di 55 anni è stato vittima di un pestaggio a Milano. Stando a quanto appreso da MilanoToday, l’assalto è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato sulla linea 95, che collega il quartiere Barona con Rogoredo Fs M3.

Aggressione sull’autobus a Milano: la ricostruzione – – Intorno alla mezzanotte, all’altezza di via Ripamonti, un uomo vistosamente ubriaco è salito sul bus in direzione Rogoredo. Il suo atteggiamento aggressivo nei confronti degli altri passeggeri avrebbe costretto l’autista a fermare il mezzo per invitarlo a scendere. Una volta giù dal bus, tutt’altro che rassegnato, l’uomo, un cileno di 39 anni, avrebbe preso una bottiglia di vetro e l’avrebbe scagliata contro il finestrino sinistro del mezzo Atm.



Con il finestrino infranto, l’autista 55enne è stato obbligato a fermare l’autobus. Mentre faceva scendere gli altri passeggeri, l’aggressore lo avrebbe colpito con un pugno sull’occhio destro. La foto dell’uomo, con l’occhio totalmente tumefatto, è stata pubblicata online dalla pagina dei Tranvieri di Milano su Facebook.

Sul posto dell’aggressione – nella fermata via Marco D’Agrate, piazza Angiliberto II, a Corvetto – sono intervenute le forze dell’ordine, i soccorritori del 118 e il personale della security di Atm.
Aggressore denunciato a piede libero

I poliziotti hanno fermato il responsabile. L’uomo è stato identificato ma non arrestato. Per il momento, stando a quanto riferito dalla questura, è indagato a piede libero per lesioni personali, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio. Era molto ubriaco e, spiegano da via Fatebenefratelli, ha cercato di giustificarsi dicendo che si è solo difeso. L’Atm ha immediatamente messo a disposizione degli investigatori della polizia le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’autobus.

Nel frattempo il 55enne, un italiano, è stato soccorso da un equipaggio del 118, intervenuto con un’ambulanza in codice giallo. Il dipendente, alla fine, è stato trasportato all’ospedale Fatebenefratelli.

www.milanotoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -