Bankitalia: economia Lazio peggio della media italiana

ROMA, 14 GIU – L’andamento meno brillante dei servizi frena la crescita dell’economia del Lazio nel 2018 che fa peggio della media italiana, gravata peraltro dal Sud, con un +0,3% del Pil a fronte dello 0,9% nazionale.

Nel rapporto della Banca d’Italia sull’economia regionale, si individuano le cause nel rallentamento dei servizi (che rappresentano l’85% dell’economia locale), nei consumi deboli e nella piccola crescita degli investimenti dove quelli pubblici sono addirittura franati del 16,2%. Qui l’unico punto di speranza sono i bandi di gara in notevole crescita anche se bisognerà vedere la loro effettiva esecuzione e soprattutto i tempi che sono superiori al confronto europeo. (ANSA)

Condividi