Bonafede: “La maggioranza dei giudici non fa politica”

Condividi

 


Bonafede a Salvini “non mi risulta che maggioranza dei giudici faccia politica”. Il rapporto annuale dell’Anac alla Camera dei Deputati.

ROMA, 6 GIU – “Tutti dobbiamo cominciare a lavorare ad una riforma del Csm, del resto era scritto nel contratto di governo. Dobbiamo riflettere sulla possibilità di intervenire sul sistema elettorale”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, commentando le vicende giudiziarie che hanno investito alcuni ex membri del Csm. D’accordo anche il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

“Per quanto riguarda i problemi interni al Csm emersi in questi ultimi giorni – ha detto -, è chiaro che è urgente una riforma dei criteri di nomina ed elezione del Csm e la riforma dell’ordinamento giudiziario”. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -