“Moreno traditore”, violenti scontri in Ecuador in difesa di Assange

Condividi

 

Ecuador – Migliaia di persone in marcia verso il palazzo presidenziale, scontri violenti con la polizia.

I manifestanti urlano contro Lenin Moreno chiamandolo “traditore”, mentre marciano verso Palazzo presidenziale e contestano il presidente che ha consegnato il giornalista Julian Assange alla polizia britannica.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -