Sea Watch: indagati anche Conte, Di Maio e Toninelli

Condividi

 

La Procura di Catania ha iscritto nel registro degli indagati il premier Conte, il vicepremier Di Maio ed il ministro di Trasporti Toninelli per il caso Sea Watch. L’atto rientra nell’inchiesta per sequestro di persona aperta dal tribunale siciliano per il caso dei ritardi nell’autorizzazione allo sbarco dei migranti a bordo della nave Sea Watch.

Tra gli indagati figura anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini, di nuovo con l’accusa di sequestro di persona, coem in occasione dello sbarco della nave Diciotti. Secondo quanto riportato dall’ANSA, il procuratore di Catania Carmelo Zuccaro ha presentato la richiesta di archiviazione al Tribunale dei ministri di Catania, che entro 90 giorni dovrà pronunciarsi sulla questione.



Di Maio, in visita a Dubai  per l’ UAE-Italy Business Forum, ha commentato così la vicenda: “Ho letto dell’indagine a carico del ministro Salvini, io ieri ho ricevuto la stessa notifica, sono indagato anche io, ma non mi sento Napoleone. Abbiate pazienza, questo è un momento molto importante per il paese, lavoriamo con il massimo del supporto”.



   

 

 



Lascia un commento

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -