Caccia russi intercettano 2 bombardieri strategici Usa sul Mar Baltico

Condividi

 

caccia USA B-52

Un bombardiere strategico dell’Aeronautica USA si è avvicinato ai confini della regione di Kaliningrad, secondo i dati forniti dalla risorsa di monitoraggio Plane Radar.
Le autorità russe hanno confermato che lo Stratofortress B-52H ha innestato una grande provocazione da ottomila metri, simulando un attacco nucleare alla flotta del Baltico.

Un gruppo di caccia russi Su-27 hanno intercettato due bombardieri strategici statunitensi B-52H sul Mar Baltico due volte nelle ultime 24 ore. Lo riferisce il ministero della Difesa russo in una dichiarazione ripresa dai media russi.



“I velivoli russi Su-27 hanno affiancato i bombardieri B-52H della Us Air Force, volando nello spazio aereo sulle acque neutrali del Mar Baltico, due volte nelle ultime 24 ore”, si legge nella dichiarazione, aggiungendo che i jet russi non avrebbero consentito ai jet statunitensi di avvicinarsi al confine russo. Il ministero ha osservato che dal 14 marzo, i bombardieri strategici in dotazione all’Aeronautica militare Usa hanno già effettuato sette voli sul Mar Baltico.  Agenzia Nova



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -