Turchia, Erdogan: “per i rifugiati abbiamo speso 35 miliardi di dollari”

Condividi

 

ISTANBUL, 28 GEN – Nel nord della Siria “miriamo in una prima fase a creare zone di sicurezza dove quattro milioni di siriani che ora vivono nel nostro Paese possano tornare”. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, intervenendo a un incontro di coordinamento tra la Mezzaluna Rossa e la Croce Rossa a Istanbul, sostenendo che Ankara ha speso “35 miliardi di dollari per tutti i rifugiati” dall’inizio delle crisi regionali del 2011.

“Porteremo presto la pace e la sicurezza a est dell’Eufrate”, nelle aree oggi sotto controllo delle milizie curde dell’Ypg, ha aggiunto Erdogan, ribadendo così la volontà di prendere il controllo della regione dopo il ritiro delle truppe americane. (ANSAmed).

Le spese dell’Italia per i “migranti”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -