Protesta dei tassisti, gilet gialli anche in Spagna: arresti

Condividi

 

ROMA, 23 GEN – La polizia spagnola ha arrestato oggi a Madrid alcuni tassisti che partecipavano alle manifestazioni in corso contro quella che considerano ‘concorrenza sleale’ dei servizi privati in app Uber e Cabify e che bloccavano l’accesso a Fitur, la principale fiera del turismo del Paese. Lo riferisce il sito del quotidiano El Pais.

Il re Felipe VI e la regina Letizia, che hanno partecipato all’inaugurazione, sono stati costretti ad usare un’entrata laterale. La protesta, sia nella capitale sia a Barcellona, ha preso via via più forza, con blocchi stradali e cassonetti e copertoni bruciati nelle strade. Alcuni manifestanti – riferisce El Pais – hanno indossato i gilet gialli per la sicurezza stradale usati anche dal movimento di protesta in Francia. (ANSA)

Assemblea dei Gilets Gialli a Parigi, invitati anche Borghezio e Manocchia

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -