Reggio Calabria: straniero salta recinto delle tigri e viene aggredito

Condividi

 

REGGIO CALABRIA, 24 DIC – Un cittadino di nazionalità georgiana è rimasto ferito gravemente, ma non sarebbe in pericolo di vita, dopo essere stato aggredito da una tigre del Circo di Lidia Togni attualmente a Reggio Calabria.

L’uomo, molto probabilmente in condizioni psico-fisiche alterate, forse per l’assunzione di sostanze stupefacenti, ha deliberatamente superato un alto recinto che delimita l’area, nei pressi della stazione centrale della città, riservata agli animali ed è stato aggredito dal felino che gli ha quasi staccato un braccio.



Immediatamente soccorso dai dipendenti del Circo Togni il ferito è stato trasportato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti da dove è stato trasferito in rianimazione. Le sue condizioni sono stazionarie. I medici del nosocomio reggino stanno tentando di salvargli l’arto dilaniato dalla tigre contro la quale lui, in quel momento evidentemente incapace di intendere e di volere, si era scagliato.ANSA



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -