Pd: niente primarie in Sicilia, il renziano Faraone proclamato segretario

Niente primarie del Pd in Sicilia, domenica prossima. Dopo il ritiro di uno dei due candidati, Teresa Piccione, nella tarda serata di ieri si è riunita la Commissione regionale per il congresso che ha proclamato l’altro candidato, il ‘renziano’ Davide Faraone, segretario del Pd nell’isola.

Nella notte la Commissione regionale, presieduta da Fausto Raciti, ha anche affronto il tema delle liste con i candidati all’assemblea regionale. Quindi, primarie annullate in Sicilia. Domenica prossima, 16 dicembre, niente gazebo e niente primarie.

Teresa Piccione, area Zingaretti, due giorni fa, dopo il suo ritiro a sorpresa, aveva duramente attaccato la Commissione nazionale di garanzia, accusando di avere stravolto le regole del partito con il rinvio dei congressi provinciali e di circolo a dopo le primarie. Nella notte la scelta di proclamare Faraone segretario del Pd.  ADNKRONOS

“False primarie senza regole”, candidata Pd Sicilia si ritira

Condividi