Londra: marcia a favore della Brexit, proteste degli ‘antifascisti’

LONDRA, 9 DIC – Alcune migliaia di persone hanno marciato oggi a Londra “contro il tradimento della Brexit”. La manifestazione è stata  promossa dal giornalista Tommy Robinson. Durante il corteo – affiancato da un raduno minore a Liverpool – sono stati sventolati vessilli dell’Ukip e Union Jack, fra slogan in favore di un divorzio ‘no deal’ da Bruxelles.

La massiccia presenza di polizia ha evitato incidenti e contratti con una contromanifestazione promossa in contemporanea nella capitale da Momentum, movimento della sinistra giovanile interno al Labour schierato sulle posizioni di Jeremy Corbyn. Anche in questo caso i partecipanti, scesi in strada al grido di ‘No a Tommy Robinson’, ‘No al razzismo’, ‘No al fascismo’, son stati qualche migliaio.

Condividi