Torino: rapine e vandalismo, presa baby gang di marocchini

TORINO, 29 NOV – Una baby gang dedita a furti e atti di vandalismo a Torino è stata individuata dai carabineri. Sette adolescenti, tutti tra i 15 e i 17 anni di origine marocchina, sono stati denunciati per rapina aggravata in concorso e danneggiamento.

Sei di loro sono accusati di aver vandalizzato, nella notte tra il 1 e il 2 maggio 2018, la piscina Cecchi, nel quartiere Aurora. La banda si era intrufolata nella struttura, aveva gettato nella vasca teli e materassini, aperto gli armadietti, spaccato i cassetti degli uffici e degli spogliatoi, sporcato i pavimenti e rubato un defibrillatore donato da Specchio dei tempi.

I ragazzi sono accusati anche di sei rapine ai danni di 11 coetanei con cocci di vetro, al Valentino e ai Murazzi. Due di loro era già stati arrestati il 27 maggio e il 1 Luglio per rapina.ANSA

Condividi