Guerriglia urbana a La Réunion, Macron invia l’esercito

https://youtu.be/j40uetzyxZ4

Il presidente francese ha promesso Mercoledì una risposta decisa alla violenza che ha scosso l’isola,”Quello che succede da sabato a Reunion è grave. Emmanuel Macron ha promesso una mobilitazione militare per ripristinare l’ordine pubblico “a causa della violenza che ha scosso l’isola a margine della protesta delle giacche gialle. “Non possiamo accettare le scene che abbiamo visto”, ha detto il capo dello stato sul suo account Twitter.

È questa la risposta alla lettera che gli è stata inviata dal presidente della regione Didier Robert che ha scritto: “E ‘una situazione di guerriglia urbana che i servizi di polizia devono fronteggiare ogni giorno”, e con questo messaggio allarmante si chiede al presidente di prendere “tutte le misure necessarie per la protezione persone e proprietà sulla nostra isola “.

Ieri, violenti scontri fra giovani dimostranti e forze dell’ordine, hanno provocato il ferimento di 16 agenti, uno dei quali – ha annunciato la prefettura – in modo grave. Il poliziotto ha perso una mano nell’esplosione di una granata avvenuta nell’auto di servizio dove si era riparato per proteggersi da una sassaiola dei manifestanti che lo bersagliavano.

Condividi