Asia Bibi, Salvini: “stiamo lavorando con discrezione”

Salvini: “Vi posso dire solo qualcosa per motivi di sicurezza. Sul caso di Asia Bibi stiamo lavorando con discrezione e attenzione, insieme ad altri Paesi occidentali. Bisogna farlo con discrezione e attenzione  per evitare problemi in loco alla famiglia. Non è possibile che nel 2018 si possa essere a rischio di morte per un’ipotetica accusa di blasfemia.
Farò tutto quanto umanamente possibile per garantire un futuro a questa ragazza.”

Marito di Asia Bibi, appello all’Italia: aiutateci, abbiamo difficoltà anche a trovare da mangiare

Condividi