Moody’s declassa l’Italia a Baa3, outlook stabile

Condividi

 

Il declassamento di rating da parte di Moody’s è arrivato: un gradino in meno da Baa2 a Baa3, tuttavia nell’annunciare la decisione l’agenzia ha anche comunicato di aver riportato a “stabile”, l’outlook. si scongiura così lo scenario ancor più negativo di un mantenimento di un outlook negativo, che sarebbe stato preludio a ulteriori declassamenti fino a finire fuori dalla categoria dei titoli ritenuti più affidabili.

Con un comunicato, l’agenzia precisa che i motivi alla base della decisione sono stati di 2 tipi: il primo è “un indebolimento della posizione di bilancio”, a seguito dei propositi espansivi del nuovo governo. Secondo Moody’s ora il livello del debito dovrebbe stabilizzarsi attorno al 130 per cento del Pil invece che calare.



Il secondo motivo è nelle “implicazioni negative di medio termine per la crescita” derivanti dallo stallo delle riforme economiche e fiscali. Secondo l’agenzia i piani del governo non comprendono interventi in grado di riportare la bassa performance economica del Paese a livelli più elevati. (askanews)

Per sapere cosa sono e come funzionano le agenzie di rating (praticamente, una truffa) leggete qui

Fabio Dragoni: vi racconto come funzionano le agenzie di rating



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -