Firenze: due violente rapine in strada, arrestato tunisino

Condividi

 

Firenze, 13 ottobre 2018 – Un 23enne tunisino, già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a fermo dai carabinieri, con l’accusa di essere l’autore di due rapine avvenute in strada nei giorni scorsi a Firenze. Nella sua abitazione è stata trovata la refurtiva portata via a una delle vittime.

Il giovane – scrive la Nazione – è accusato di un colpo avvenuto il 6 ottobre scorso in via Pandolfini, dove un turista inglese è stato picchiato derubato del cellulare, e di uno avvenuto il 10 ottobre in via Senese, dove un uomo di origini colombiane è stato picchiato da un malvivente che poi gli ha portato via lo zaino. Nell’abitazione del 23enne sono stati trovati anche numerosi attrezzi e un telefono risultati rubati. Tre suoi coinquilini, anche loro tunisini, sono stati denunciati per ricettazione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -