Rapina Lanciano, il chirurgo Martelli “Se avessi avuto un’arma l’avrei usata”

Rapina sanguinosa in villa a Lanciano (Ch), in contrada Carminello. Il racconto lucido e agghiacciate di chirurgo Carlo Martelli, 69 anni: «Vengono in casa per macellarti. Sono contro le armi, ma se ne avessi avuta una in casa durante la rapina l’avrei usata».

Il servizio su www.abruzzolive.tv, guarda il video >>>

Coniugi massacrati da banditi, Martina insiste: ‘No legittima difesa’

Condividi