Napoli, casa esplode nel giorno dello sfratto: muore una donna

Condividi

 

(Agenzia Vista) – Napoli, 17 Settembre 2018 – “Dramma della povertà, un grido di allarme che va raccolto”. Così i residenti di via don Minzoni, nella zona dei Quartieri Spagnoli, dove c’è stata un’esplosione in un appartamento, provocata dallo scoppio doloso di una bombola di gas. Dietro la tragedia che è costata la vita ad una donna e il ferimento dei due suoi figli, una storia di povertà e disperazione. Altrimndinews

Era stato comunicato lo sfratto per la famiglia che viveva nel quartiere Pignasecca a Napoli, all’interno della quale è avvenuta l’esplosione che ha causato la morte di una 52enne. Secondo quanto si apprende dai residenti della zona, lo sfratto era stato comunicato proprio nella mattinata.  Due i feriti, che sarebbero i figli della donna.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -