Migranti, Austria: stop alle domande d’asilo in Europa

L’Austria vuole cambiare le regole della politica migratoria europea in modo tale che non sia più possibile in futuro presentare una domanda d’asilo in tettitorio europeo. Lo ha detto il ministro dell’Interno Herbert Kickl. “Potrebbe essere un progetto”, ha affermato il ministro Fpoe in una conferenza stampa.

Secondo Kickl, una qualsiasi altra soluzione “spingerebbe i trafficanti a dire: ‘prendo i vostri soldi per portarvi nell’Unione europea perché avete la garanzia di poter presentare una domanda d’asilo con la probabilità molto, molto bassa di essere respinti'”, ha spiegagto Kickl.

La questione migratoria e il futuro del diritto d’asilo in Europa, fonti di tensioni fra i 28, saranno nell’agenda di una riunione dei ministri dell’Interno dell’Ue giovedì a Innsbruck. (fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -