Ammazza di botte la compagna, arrestato romeno

Condividi

 

Sarebbe stata uccisa dal compagno la 44enne di origini romene ritrovata cadavere stamani in un’abitazione nel centro storico di Carsoli, in provincia dell’Aquila. La conferma arriva dalle forze dell’ordine. L’uomo, anche lui d’origine romena, ha tentato di giustificarsi, ma è stato arrestato.

Dalle prime informazioni sembra che sulla donna sarebbero stati riscontrati evidenti segni di violenze e percosse. Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri che stanno ancora operando per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -