Germania, allarme antisemitismo: ”non portate la kippah”

video ANSA

Merkel: “Con i migranti arabi, nuova ondata di antisemitismo in Germania”

Angela Merkel ha stigmatizzato l’antisemitismo in Germania, affrontando anche il fenomeno importato con i molti migranti di origine araba (musulmani), in un’intervista rilasciata alla tv israeliana “Channel 10 news”.

“Abbiamo adesso anche un nuovo fenomeno, con l’arrivo di profughi o persone di origine araba, che portano di nuovo un’altra forma di antisemitismo”, ha detto.

Finora si era sempre dichiarata favorevole all’immigrazione islamica. Non va bene che alcuni paesi dicano: ‘In maniera generale noi non vogliamo avere musulmani nel nostro paese’”, disse la cancelliera in un’intervista alla Tv pubblica tedesca ARD. “Ognuno deve fare la sua parte” (per completare l’islamizzazione?, ndr).

La Germania ha accolto nel 2015 circa un milione di richiedenti asilo, per lo più originari di Siria, Iraq e Afghanistan, quasi tutti musulmani.

Francia, “manifesto contro il nuovo antisemitismo”: musulmani protestano

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -