Roma: rissa e coltellate tra tunisini, un ferito grave

È sfociata in un accoltellamento una lite in strada tra 4 tunisini scoppiata intorno alla mezzanotte davanti a un bar di circonvallazione Cornelia, in zona Aurelio a Roma. Uno dei quattro è stato soccorso in gravi condizioni dopo essere stato colpito con un coltello tre volte: al torace, al gluteo e al polmone. Sul posto la polizia che poco dopo ha arrestato due tunisini, di 18 e 31 anni, con l’accusa di tentato omicidio. Sono in corso indagini per rintracciare il quarto tunisino coinvolto nella lite. (ilmessaggero.it)

Condividi