Follia europea: Consiglio d’Europa accetta il Qatar come membro osservatore

Il Consiglio d’Europa ha accettato il Qatar come membro osservatore. A renderlo noto è stato Ibrahim Khalil Al Muhannadi, rappresentante dello Stato del Qatar al Consiglio europeo.

Secondo quanto si legge nella nota diffusa dal Ministero degli esteri del Qatar, l’accordo è mirato allo scambio di informazioni, alla cooperazione in tema di sicurezza anche in previsione dei mondiali di calcio del 2022, a creare partenariati in tema di sicurezza.

Il Qatar è il primo paese al di fuori dell’Europa ad aderire al Consiglio europeo. Il nemico direttamente in casa

Quella europea è un follia. A Parte che non sono stati resi noti i dettagli precisi dell’accordo e cosa esso comporti per l’Unione Europea, ma la cosa che colpisce più di tutto è la “cooperazione a livello di sicurezza” che gli attori sostengono di voler implementare con il Qatar. Quale sicurezza ci può essere con lo Stato arabo che più di tutti finanzia ed ha finanziato il terrorismo islamico che tante volte ha colpito anche l’Europa?

Leggi l’articolo completo su  www.rightsreporter.org

Condividi