Ad Augusta sbarcano 280 migranti prelevati in mare dalle Ong

Condividi

 

In Sicilia è sbarcata al porto di Augusta (Siracusa) la nave Aquarius dell’ong SOS Mediterranee (gestita in partnership con Medici senza Frontiere), con a bordo 280 migranti prelevati in diverse operazioni negli ultimi giorni nel Canale di Sicilia. I migranti provengono da 22 Paesi diversi, tra cui Siria, Libia, Eritrea e Somalia.

Sabato il team di SOS Mediterranee aveva prima prelevato 110 persone da un gommone sgonfio nelle acque internazionali al largo della Libia, quindi sull’Aquarius erano state trasbordate 62 persone – incluse 4 donne – prelevate dalla nave mercantile Asso Trenta in prossimità di una piattaforma petrolifera al largo della Libia.

Ieri invece erano stati trasferiti a bordo della Aquarius 108 migranti, recuperati sabato dalla nave Open Arms della ong Proactiva Open Arms nelle acque internazionali a est di Tripoli. Tra loro un ragazzo libico malato di leucemia che ha avuto bisogno di cure mediche urgenti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -