8 marzo, giornata della donna: sciopero generale contro la discriminazione

Per l’8 marzo 2018 è stato indetto uno sciopero generale che coinvolge tutti i settori lavorativi pubblici, privati e cooperativi, compreso il comparto scuola. Lo sciopero è stato proclamato per tutta la giornata.

Sciopero trasporti pubblici giovedì 8 marzo

A causa dello sciopero in programma giovedì 8 marzo 2018 In occasione della giornata internazionale della donna incroceranno le braccia i lavoratori del settore dei trasporti pubblici.

8 marzo sciopero treni

Lo sciopero di giovedì 8 marzo coinvolgerà il comparto ferroviario. Il sindacato Usb ha indetto uno sciopero di 21 ore da mezzanotte alle 9 di sera per i lavoratori del comparto ferroviario. Per 8 ore dalle 9 alle 17 si fermeranno macchinisti e capitreno di Trenord. Possibili disagi anche sulle tratte regionali di Trenitalia, visto che i suoi dipendenti incroceranno le braccia a partire dalla mezzanotte.

8 marzo sciopero mezzi pubblici

Lo sciopero di giovedì 8 marzo come lo scorso anno potrebbe coinvolgere i mezzi pubblici in molte città d’Italia: diverse le modalità della protesta da città a città. Come da comunicazione sul sito del ministero dei trasporti queste le ore a rischio in cui potrebbero verificarsi interruzioni o disservizi per gli utenti di metropolitane, bus e tram.

Il sindacato Usb ha indetto uno sciopero di 24 ore per i lavoratori del comparto del trasporto pubblico con modalità territoriali. Restano le fasce di garanzia da inizio turno alle 8 e dalle 17 alle 20.

8 marzo sciopero aerei per 24 ore

Saranno principalmente piloti e assistenti di volo a creare i maggiori disagi, visto che la loro assenza dal posto di lavoro comporterà cancellazioni e ritardi. Presso gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino si fermeranno per 24 ore anche i dipendenti di Aviation Services, mentre a livello nazionale ci sarà da registrare lo stop di ENAV per 4 ore (13.00-17.00).

Il personale di Alitalia incrocerà le braccia per tutto il giorno e verrà affiancato dai dipendenti di Meridiana Fly e Air Italy per 4 ore (12.00-16.00).

8 marzo sciopero scuola

Il ministero dell’istruzione ha chiarito con una nota come lo sciopero generale coinvolgerà anche la scuola. Le lezioni saranno quindi a rischio per l’intera giornata di giovedì 8 marzo: i dirigenti scolastici ne daranno comunicazione a famiglie e studenti, le lezioni saranno quindi a rischio e il pericolo è che gli studenti stiano a casa per diversi giorni, unendo alla chiusura per le elezioni anche lo sciopero. Previsto un secondo sciopero il 23 marzo 2018.

8 marzo, sciopero anti disciminazione

In occasione della giornata internazionale della donna, scenderanno in piazza i lavoratori, come segno di protesta contro il femminicidio e le violenze di tipo fisico, psicologico e morale nei confronti delle donne e delle lavoratrici. Ma anche per contestare le discriminazioni e le penalizzazioni sui posti di lavoro, nonché per lottare sulla parità salariale.

www.today.it

Condividi