La Corte UE lascia Gesù e la Madonna nel tritacarne pubblicitario

Condividi

 

“In molti – dichiara l’On. Mario BORGHEZIO – hanno scioccamente esultato dopo la sentenza della Corte di Strasburgo per i diritti umani che ha definito come lecito l’uso delle immagini di Cristo e della Madonna in uno spot commerciale di un’azienda di abbigliamento. Ancora una volta questa Europa, in nome di una fraintesa libertà di espressione, abbandona al tritacarne mediatico e pubblicitario uno dei fondamenti della propria identità.

E’ sempre più evidente come simili dichiarazioni di principio su libertà e laicità all’atto pratico vengano scagliate solo contro il Cristianesimo.

Dopo le vicende di Charlie Hebdo – conclude Borghezio – vogliamo immaginare cosa accadrebbe se il bersaglio fossero Maometto o i simboli della religione islamica?”



On. Mario Borghezio – -Deputato Lega Nord al P.E.



   

 

 



1 Commento per “La Corte UE lascia Gesù e la Madonna nel tritacarne pubblicitario”

  1. E Bergoglio zitto vero? Ma lui pensa solo ai migranti.-

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -