Monti: politici ciarlatani, gli italiani non dovrebbero andare a votare

L’ex premier mette nel mirino i partiti che si stanno giocando la partita elettorale e afferma:

“E’ un Paese che sta andando indietro, lo spettacolo che viene offerto a noi cittadini è semplicemente di totale irresponsabilità. Sempre di più i partiti nel loro insieme trattano gli elettori come se fossero dei bambini immaturi, totalmente soggetti ad illusionismo. Ed è non solo uno spettacolo orribile e che si ritorcerà contro l’Italia ma è una grande operazione di diseducazione civica che la nostra politica sta compiendo”, ha affermato ai microfoni di Di Martedì su La7.

Poi difende ancora la legge Fornero e va all’attacco:

“Abroghino la legge Fornero. Lo facciano. Sono 5 anni che spiriti più o meno giulivi dicono che si è inutilmente colpita l’economia e la società italiana con la legge Fornero. Ciarlatani nel loro insieme si stanno indirizzando a noi nella campagna elettorale e che meriterebbero solo una cosa, dato l’atteggiamento irresponsabile, che noi cittadini ci rifiutassimo di andare a votare. Questo è un atteggiamento che non consiglio, ma questa sarebbe la reazione di un popolo che sente la propria maturità assolutamente non riconosciuta da imbonitori di varia coloritura”.

Insomma il Loden difende quanto fatto dal suo governo. Scelte per cui gli italiani hanno versato (e versano ancora) lacrime e sangue…

www.ilgiornale.it

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Monti: politici ciarlatani, gli italiani non dovrebbero andare a votare”

  1. Questo dovrebbe essere processato(e magari condannato)da una corte marziale col codice penale militare di guerra!

  2. Ma senti senti, il bue che da del cornuto all’asino!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -