Roma: gazebo con ristorante sul tetto della chiesa di Santa Agnese

Un gazebo bianco con tanto di stufa a fungo sulla chiesa di Sant’Agnese in Agone. Piazza Navona a Roma sembra non avere pace. Dopo le polemiche per i banchetti che ogni Natale, da sempre, invadono la piazza e quest’anno, per volere dell’amministrazione comunale, sono diventati solo una manciata, sulla chiesa che domina la piazza, di fronte alla fontana dei Fiumi, è comparso un gazebo bianco con tanto di stufa a fungo.

Basta alzare gli occhi verso la cupola della chiesa, progettata nel 1652 da Girolamo Rainaldi in stile barocco, committente Innocenzo X Pamphili, che negli anni 1653-1657 Francesco Borromini modificò ideando la facciata concava per dare più risalto alla cupola, per vedere spuntare tra le due torri della chiesa il gazebo bianco e la stufa a fungo. La terrazza sulla piazza è un luogo che offre una vista splendida ed è qui che da qualche anno un ristorante esclusivo dispone i suoi tavoli all’aperto.

Non contenti di poter sfruttare la location d’eccezione solo d’estate, quando i tavoli dalla piazza non si vedono, i proprietari del locale hanno pensato di creare un dehor anche d’inverno. Peccato che – secondo l’opinione di molti turisti – la soluzione deturpa la splendida facciata barocca del Borromini. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -