Migranti, a Ventimiglia protesta ‘no border’ contro i muri

VENTIMIGLIA (IMPERIA), 16 DIC – Circa cinquecento manifestanti in gran parte francesi di associazioni ‘no border’ francesi e italiane che lottano per la libera circolazione dei migranti in Europa, hanno sfilato in corteo nel pomeriggio dalla stazione francese di Menton Garavan, al valico di Ponte San Ludovico, al confine italo-francese di Ventimiglia. L’ingresso in Italia era sbarrato da decine di poliziotti del reparto “Crs”, camionette e reti metalliche di protezione alte due metri e mezzo.

Alcuni momenti di tensione si sono vissuti, quando un c’è stato un contatto con un gruppo di manifestanti contro l’ immigrazione. Ci sono stati insulti e spintoni, ma la situazione è presto tornata alla calma. I manifestanti, provenienti anche da Parigi, hanno mostrato cartelli in francese per chiedere l’apertura delle frontiere, ed esprimere solidarietà internazionale ai migranti. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -