Elezioni Sicilia, exit poll: Musumeci in vantaggio. Crollo del Pd

Dalle 8, via allo spoglio dei voti per l’elezione del presidente della Regione e dell’Assemblea.

Secondo gli exit poll, il candidato del centro destra Nello Musumeci è avanti, ma a un’incollatura c’è Giancarlo Cancelleri del M5s. Il Pd crolla.

Secondo il secondo exit poll de La7 (che conferma il primo): Musumeci allunga con una forbice tra 36,5-40,5, Cancelleri al 33,5-37,5, Micari al 16-20%, Fava 6-9%.

A vincere è però “partito del non voto”: solo il 46,76% ha votato per l’elezione del presidente della Regione e dell’Assemblea, mentre il 53,23% ha disertato le urne. Rispetto al 2012 quando aveva votato il 47,41%, il dato dell’affluenza è in calo dello 0,65%.

La cosa certa è che il governo è stato sfiduciato dall’80% dei siciliani. Ora scioglimento del Parlamento ed elezioni subito”, dice il leader della Lega Matteo Salvini commentando gli exit poll in Sicilia.

“Se i risultati confermeranno gli exit poll ci troveremmo davanti a una sconfitta tanto annunciata da tempo quanto netta e indiscutibile“, dice il coordinatore del Pd, Lorenzo Guerini. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -