Aeroporto Bologna, nigeriana fermata alla dogana con 150mila euro

Bologna – Si stava imbarcando per la Nigeria con oltre 150mila euro in contanti, senza averli dichiarati alla dogana. Una cittadina nigeriana, in partenza dal Marconi per Lagos, è stata scoperta dai funzionari dell’aeroporto.

Le forze di sicurezza, secondo quanto disposto dalla normativa valutaria che stabilisce l’obbligo di dichiarare i trasferimenti di denaro contante pari o superiore a 10mila euro, hanno sequestrato la metà del denaro non dichiarato: in tutto, 71.180 euro. (ilrestodelcarlino.it)



   

 

 

1 Commento per “Aeroporto Bologna, nigeriana fermata alla dogana con 150mila euro”

  1. PER CHI NON LO SAPESSE : AD ORVIETO VI E’ IL POZZO DI S.PATRIZIO… UNA OPERA UNICA AL MONDO . HA SOLO MEZZO METRO DI ACQUA E NON FINISCE MAI NEL TUFO.ECC… ECC… VENNE FATTO -DALLA ROCCA- DURANTE UN ASSEDIO – SI SCENDE CON IL SOMARO DA SOMA ED IN ALTRA PARTE SI SALE SEMPRE CON IL SOMARO DA SOMA.
    O NIGERIANI ED ALTRI ESTRACOMUNITARI LO DEVONO AVER CAPITO : L’ITALIA è UN POZZO SENZA FINE.!!! … DEL BENGODI.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -